Si è svolto oggi, presso presso la Sala Etchegaray del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale della Santa Sede,  il convegno “La Religione del migrante come sfida per la Società e per la Chiesa”.
L’evento, a cura dell’ Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con la CEI – Conferenza Episcopale Italiana è stato trasmesso in streaming sul canale Youtube ufficiale dell’Università Cattolica.
 
Durante il Convegno, la Prof.ssa Laura Zanfrini, ordinario di Sociologia delle migrazioni e della convivenza interetnica in Università Cattolica, e P. Fabio Baggio, Sotto-Segretario della Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale,  hanno presentato la ricerca “Migrazioni e appartenenze religiose”, promossa dall’Università Cattolica. La disponibilità in open access risponde al desiderio di offrire la massima diffusione della ricerca, non solo dal punto di vista scientifico, ma anche di carattere più prettamente culturale.
Uno dei meriti della ricerca è quello di aver portato in primo piano l’aspetto religioso, spesso marginalizzato e la necessità di un “approccio olistico” per comprendere questa realtà.
La ricerca vuole costruire un’etica dell’ospitalità attraverso tre parole chiave: destrumentalizzare la religione; riumanizzare i migranti;
creare uno spazio pubblico multi-religioso col contributo dei migranti e della religione; creare le condizioni per valorizzare il potenziale positivo dell’aspetto religioso.
 
Guarda il video dell’incontro: