E’ in corso la decima edizione del Diploma online in Pastorale della Mobilità Umana (PMU).

Il programma, strutturato in due livelli (fondamentale e avanzato) e in quattro lingue (italiano, inglese, spagnolo e portoghese), conta nell’edizione corrente 58 studenti iscritti, ai 10 corsi impartiti attraverso la nuova piattaforma di e-learning appositamente allestita. Gli studenti sono residenti in 10 paesi diversi (Argentina, Canada, Colombia, Filippine, Italia, Svizzera, Tasmania, Ucraina, Regno Unito, Venezuela).

Gli studenti della scorsa edizione dicono del corso:

“I have been very impressed with the courses. The material presented is so rich, and so relevant to the work of serving migrants and the  e-learning platform is very user friendly.”

“Il corso aiuta a essere consapevoli che occorre avere una pastorale organizzata, ma soprattutto integrata, per affrontare il compito grande e arduo relativo alla migrazione e alla mobilità umana”.

“El Diploma me ha resultado sumamente interesante, permitiéndome la obtención de un aprendizaje que me ha aportado conceptos y herramientas muy importantes, para  desarrollar un compromiso más eficaz a la hora de acompañar al hermano migrante”.